Interviste ai Vincitori della Legacy Regular Season di Vimercate 2011

Interviste ai Vincitori della Legacy Regular Season di Vimercate 2011

invitational

1° varisco e 2° biancoIntervista a Roberto Varisco – Vincitore della Legacy Regular Season di Vimercate

1) Parlaci brevemente di te: (anni, cosa fai nella vita, quando hai iniziato magic, altro…)

Io sono io, ho 22 anni e nella vita non faccio assolutamente niente di utile a parte sottrarre ossigeno alle altre persone.
Scusa, mi sa che ho preso il “brevemente un po’” troppo alla lettera… Allora, mi chiamo Roberto (che guarda caso fa rima con “esperto”), e di cognome faccio Varisco, come un modello di pompe per il dragaggio – non per niente Dredge è il mio mazzo prediletto. Cosa faccio nella vita? Beh, innanzitutto vivo come un peso sulla coscienza delle persone che mi fanno questa domanda. Oltre a questo mi guadagno da vivere suonando tastiera/synth e grazie a qualche lavoretto occasionale; ho iniziato a giocare a Magic quando andavo alle elementari, e ho smesso di farlo quando ho montato Dredge

2) Quante ore dedichi al playtest settimanalmente?

Meno di un’ora alla settimana – gioco lo stesso mazzo da due anni e mezzo, più o meno ho capito come funziona

3) C’è un giocatore che preferisci non incontrare mai in torneo?

Quello che ha in side più di 6 carte contro di me xD.

4) Quale mazzo hai portato all’Invitational della Legacy Regular Season di Vimercate e come mai questa scelta?

Ho portato Dredge perchè lo gioco da tanto tempo e ormai ci sono affezionato. Oltretutto è un archetipo sottovalutato per via della sua fragilità, ma a quello secondo me si può facilmente rimediare costruendo una lista meno “scenica” e più stabile, e soprattutto imparando a mulligare aggressivamente.

5) Come ti eri piazzato durante la Legacy Regular Season?

Non ho idea di come abbia fatto ma ho strappato un nono posto – vedere giocatori di un certo livello dietro di me è un’offesa al formato.

5) Miglior partita del torneo? Con quale giocatore?

Sicuramente la seconda partita della semifinale contro Davide (Morgothian) – ero letteralmente alla canna del gas ma dopo una Chain of Vapor su Gino Paoli (Gaddock Teeg) sono riuscito a rianimare Iona sfruttando il rallentamento simmetrico della Camionista (Ethersworn Canonist) per togliergli il tempo di trovare una soluzione sia a Iona che alle pedine Zombie. Nei turni decisivi ha pescato male e l’ho portata a casa.

6) La svizzera come è andata?

Molto meglio di quel che pensassi – sono entrato in top4 con un 5-1 perdendo l’unica partita per via di una svista, ma visto quel che è successo negli altri 5 match di certo non mi lamento xD

7) La tua top 4 come è stata?

Un’agonia. Ho incontrato Nic Fit, il che significa Tenacious D (Pernicious Deed) e Scavenging Ooze di main, oltre a rimozioni distribuite su due colori e intemperie post side. Nella prima partita ho perso il tiro di dado e in più mi sono subito Scavenging Ooze di secondo. Per fortuna il mazzo non è a base blu, per cui ho avuto la possibilità di lanciare Dread Return su Iona con tutta tranquillità. Nella seconda partita avevo una mano praticamente perfetta, con Chain of Vapor e Cabal Therapy a coprire il mio gameplan.

8) La finale come è andata?

Di nuovo Nic Fit. Anche in questo caso per vincere ho dovuto fare dei giri assurdi (come giocare Darkblast bersagliando Narcomoeba per mettere in gioco uno Zombie e avere Soglia per attivare Cephalid Coliseum), ma con una ingente dose di fortuna sono riuscito nel mio intento. Sia io che Dario abbiamo commesso un misplay a testa, ma dopo 7 ore di gioco ci poteva anche stare.

9) Ti aspettavi questo risultato?

Ovviamente NO – io gioco sempre e solo per divertirmi, anche se il risultato ottenuto è un piacevole effetto collaterale.

10) Location e organizzazione della finale e di tutta la lega?

Se ho saltato qualche tappa era per impegni di altro genere, ma se ero sempre in negozio evidentemente il giudizio è positivo. Ho notato un po’ di malcontento per la decisione di premiare solo i primi 3 giocatori, ma chi gioca per vincere a questo punto può scommettere sui cavalli o giocare a Texas Hold ‘Em.

11) Il 12 Febbraio riparte la LRS II, ora che sei il campione in carica cosa ti aspetti dalla prossima stagione di Legacy di Vimercate? Riuscirai a mantenere il tuo primato?

Oddio, essere definito il “campione in carica” fa un certo effetto, soprattutto perchè non meritavo assolutamente questo titolo – di base non mi aspetto niente, a parte tonnellate di hate contro il cimitero. Per quanto riguarda il mantenimento del primato… se fossi un giocatore forte potrei sperare di riuscire a mantenerlo, ma visto che non lo sono mi affiderò alla Dea Bendata.

 

 

Intervista a Dario Bianco – Secondo Classificato della Legacy Regular Season di Vimercate

1) Parlaci brevemente di te: (anni, cosa fai nella vita, quando hai iniziato magic, altro…)

Dario  31 quasi 32 anni. Nella vita lavoro, lavoro troppo, dopo che ho lavorato, continuo a farlo…uff!!
Ho iniziato a giocare a Magic con Eric alilas Gadda durante gli anni universitari, diciamo con Mirrodin. Solo che invece di giocare un affinity o qualche altro deck competitivo io giocavo un mono bianco con Madri delle Rune, Sigilli Guizzanti, Pariah, Elementale dell’alba e robetta del genere.. Gadda ovviamente giocava mono red con gli gnomi sintetici per bypassare le mie protezioni… [Gadda: ti ho odiato molto sappilo!]

2) Quante ore dedichi al playtest settimanalmente?

3 ore circa, il venerdi’ sera al GA di vimercate….con Eric ovviamente, pochi test con pochi player con mazzi in meta.. quindi poca esperienza.

3) C’è un giocatore che preferisci non incontrare mai in torneo?

In realtà piu’ la sfida è difficile, più cose si imparano e più ci si diverte… Poi con alle spalle una moglie e un figlio è gia’ tanto se riesco ad andare al torneo!!!
Quindi qualsiasi avversario va bene, basta che non faccia troppi “giochetti strani” con il mazzo..e purtroppo giocatori “furbi” ce ne sono…

4) Quale mazzo hai portato all’Invitational della Legacy Regular Season di Vimercate e come mai questa scelta?

Nic Fit.
Ho letto di alcuni suoi risultati in rete mi e’ subito sembrato quadrato, solido e spacca-meta e soprattutto abbastanza semplice da usare visto che ho poca esperienza di meta competitivi.

4) Come ti eri piazzato durante la Legacy Regoular Season?

1° per presenza direbbe qualcuno!!
Secondo il mio modestissimo parere, e’ corretto che una lega organizzata da un negozio tenga presente tutti gli eventi organizzati nel negozio stesso e premi i giocatori anche per la loro costanza di riultati.

5) La svizzera come è andata?

Con 3 bye ho gironzolato per la sala un bel po’ osservando qualche partita.
4° turno – dredge con kiska ra (vinta 2-1 ma la 3° partita e’ stata viziata da un errore mio, sia io che lui ce ne accorgiamo tardi e anche il judge non ha potuto che fare continuare la partita in quel modo.. brutta cosa, ci sono rimasto male, per fortuna alla fine siamo arrivati entrambi in fondo!!)
5° turno – Rug Cascade con spartan (pattiamo convinti di entrare entrambi.. invece..)
6° turno bug con barletta antonini (non ricordo il nick) propongo la patta ma lui deve giocare (vinto 2-0 ma che fatica contro creeping tar pit !!!)

6) La tua top 4 come è stata?

IGnoBant di Secondigliano brothers. Partite lunghissime….sempre arrivati al topdeck!
Soprattutto la prima. Lui, con in campo jace che continua a regalarmi solo terre, pesca e casta Garruk Relentless.
E io: “che diavolo e’?!”
Me la fa leggere….spacca una mia creatura e flippa…penso…o porca…quello non sarebbe male nel mio di mazzo!!! Non nel suo! £ soprattutto non ora sulla sua parte di tavolo!!
Vabbe’ speriamo nel sacro topdeck!! Pesco….Maelstrom Pulse!!
Poi arrivera’ un thrun dalla mia parte e qualche altra bestiola, lui con jace continua a rallentarmi mettendo paranti ma alla fine una pernice pulisce il board e il troll la porta a casa.

7) La finale come è andata?

Contro dredge di kiska ra.
La prima mulligo un paio di volte lui fa quello che deve e la chiude di 2° o 3°
La seconda io vedo la side e rimuovo quello che devo
La terza ho una mano discreta ma lenta, per fortuna anche lui. Riesco a calare di 2° canonista e di 3° melma, ho 1 mana libero verde e gli rimuovo 1 icoride, non mi accorgo che ha un solo motore di dredge nel cimitero…errore…avrei dovuto rimuovere quello e invece.. lui si draga il mazzo con l’aiuto di un colosseo e appoggia iona in campo per nero. Cerco spiga di cappa ma niente da fare.
Alla fine sono contento cosi’
L’errore involontario del 4° turno non ha influenzato il nostro percorso, e in finale un altro mio errore ha sistemato le cose.. e alla fine il karma bilancia sempre (almeno spero!!)

8) Ti aspettavi questo risultato?

No, lo speravo ovviamente, ma no. Giocatori rinomati ce n’erano e poi resto convinto che per vincere servono 3 cose con queste percentuali:
40% mazzo
30% player (e qui entrano in gioco i test fatti…contro quali mazzi ma soprattutto con quale player..qui sono scarso…visto che posso giocare ben poco)
30% fortuna (pairing e topdeck: qualcuno diciamo per la seconda si aiuta purtroppo…comunque di solito anche qui sono scarso…chiedete pure a Gadda quante volte ho vinto anche solo il tiro del dado…stavolta invece la dea bendata e’ stata benevola!)

9) Location e organizzazione della finale e di tutta la lega?

Location tutto ok, accogliente come al solito.
Organizzazione…io personalmente avrei gestito diversamente il torneo e l’ho detto a Gadda,  in primis 5 turni + top 8 (premiando i primi 4).
Proprio per premiare ancora di piu’ la classifica generale e i bye una classifica di questo tipo, secondo me, COMMERCIALMENTE PARLANDO, dovrebbe premiare anche e soprattutto la costanza dei giocatori. Anche perche’ il negozio vive sulla costanza proprio di questi giocatori. Questa e’ una lega organizzata da un negozio, non da un gruppo di persone che lo fa hobbisticamente: io premierei di piu’ una persona che tutte le settimane viene in negozio e minimo mi lascia 5 euro per l’iscrizione al torneo serale (e in piu’ magari compra altro) e al torneo della domenica e fa risultato, rispetto a un giocatore che viene a solo ai tornei “grossi” e ne vince magari 3 o 4. Non sto dicendo di dare punti per la presenza… ma di tenere conto di tutti i tornei svolti nel negozio (in modo proporzionale ovviamente, come lo era all’inizio) conteggiando tutti gli eventi svolti nel negozio stesso. Sinceramente ci sono rimasto male quando ho letto la classifica e ho visto Spartan fuori..

10) Il 12 Febbraio riparte la LRS 2012, cosa ti aspetti dalla prossima stagione di Legacy di Vimercate?

Mi piacerebbe che tornasse come prima: e’ una lega legata al negozio dovrebbe conteggiare sia i tornei del venerdi’ sia della domenica, che siano di legacy o modern o t2.. il tutto IMHO

 

3° SantoroIntervista a Andrea Santoro – Terzo Classificato della Legacy Regular Season di Vimercate

1) Parlaci brevemente di te: (anni, cosa fai nella vita, quando hai iniziato magic, altro…)

Mi chiamo Santoro Andrea ma sul forum mi conoscono come secondigliano , che in origine pensavano tutti fosse il mio cognome ma in realta’ e’ il quartiere di napoli in cui sono cresciuto prima di trasferirmi qui a Milano, ma la mia citta’ (Napoli) la porto sempre con me ovunque vado. Ho 25 anni e lavoro in un bar dentro Assago Milanofiori

2) Quante ore dedichi al playtest settimanalmente?

Solitamente dedico un giorno alla settimana al playtest del formato in cui gioco , cioe’ il Legacy. Nasco come giocatore di vintage (tipo1) e gioco a magic da quando avevo 12 anni piu’ o meno.

3) C’è un giocatore che preferisci non incontrare mai in torneo?

Un giocatore che non vorrei mai incontrare in torneo e’ Andrea Di Paola aka harry potter perche’ e’ famoso per le partite che finiscono patte . Pensate quell’ uomo e’ riuscito a pattare anche con burn !!!

4) Quale mazzo hai portato all’Invitational della Legacy Regular Season di Vimercate e come mai questa scelta?

All’ invitational ho partecipato portando bant.. anzi, che dico: IGNOBANT. Non stata una scelta dettata dal meta ma fatta semplicemente perche’e’un mazzo con cui mi sento sicuro e che si addice molto al mio stile di gioco .. Poi l’ho fatto io e percio’ dovevo dimostrare che la lista funzionasse  !!

5) Come ti eri piazzato durante la Legacy Regoular Season?

Nella classifica della regular season ho chiuso con 89 punti ed ero diciannovesimo in classifica .

6) La svizzera come è andata?

La svizzera e’ andata abbastanza bene ho fatto 4 vinte e 2 patte (solo) … Calcolando che c’erano personaggi con 2 – 3 bye di partenza…

7) La tua top 4 come è stata?

In top 4 mi sono schiantato contro Dario Bianco che giocava nic fit ed era in giornata favolosa , poi Morgo concede ed arrivo terzo !!!

8) Location e organizzazione della finale e di tutta la lega?

La location e’ stata impeccabile come l’organizzazzione per tutto l’anno infatti vi ringrazio di tutto !! Ma la cosa piu’ pulita i bagni !!! Che erano veramente lussuosi e dentro gli specchi soprattutto

9) Il 12 Febbraio riparte la LRS II, cosa ti aspetti dalla prossima stagione di Legacy di Vimercate?

Mi aspetto sicuramente un livello piu’ alto visto che molti di loro quest’anno sono cresciuti ed hanno appreso molto nella lega ormai passata .E spero anche Blasi sculi di meno se no dovro’ occuparmene di persona …

 

By

Gadda Bonfanti Eric

Intervista a Roberto Varisco – Vincitore della Legacy Regular Season di Vimercate

1) Parlaci brevemente di te: (anni, cosa fai nella vita, quando hai iniziato magic, altro…)

Io sono io, ho 22 anni e nella vita non faccio assolutamente niente di utile a parte sottrarre ossigeno alle altre persone.
Scusa, mi sa che ho preso il “brevemente un po’” troppo alla lettera… Allora, mi chiamo Roberto (che guarda caso fa rima con “esperto”), e di cognome faccio Varisco, come un modello di pompe per il dragaggio – non per niente Dredge è il mio mazzo prediletto. Cosa faccio nella vita? Beh, innanzitutto vivo come un peso sulla coscienza delle persone che mi fanno questa domanda. Oltre a questo mi guadagno da vivere suonando tastiera/synth e grazie a qualche lavoretto occasionale; ho iniziato a giocare a Magic quando andavo alle elementari, e ho smesso di farlo quando ho montato Dredge

2) Quante ore dedichi al playtest settimanalmente?

Meno di un’ora alla settimana – gioco lo stesso mazzo da due anni e mezzo, più o meno ho capito come funziona

3) C’è un giocatore che preferisci non incontrare mai in torneo?

Quello che ha in side più di 6 carte contro di me xD.

4) Quale mazzo hai portato all’Invitational della Legacy Regular Season di Vimercate e come mai questa scelta?

Ho portato Dredge perchè lo gioco da tanto tempo e ormai ci sono affezionato. Oltretutto è un archetipo sottovalutato per via della sua fragilità, ma a quello secondo me si può facilmente rimediare costruendo una lista meno “scenica” e più stabile, e soprattutto imparando a mulligare aggressivamente.

5) Come ti eri piazzato durante la Legacy Regular Season?

Non ho idea di come abbia fatto ma ho strappato un nono posto – vedere giocatori di un certo livello dietro di me è un’offesa al formato.

5) Miglior partita del torneo? Con quale giocatore?

Sicuramente la seconda partita della semifinale contro Davide (Morgothian) – ero letteralmente alla canna del gas ma dopo una Chain of Vapor su Gino Paoli (Gaddock Teeg) sono riuscito a rianimare Iona sfruttando il rallentamento simmetrico della Camionista (Ethersworn Canonist) per togliergli il tempo di trovare una soluzione sia a Iona che alle pedine Zombie. Nei turni decisivi ha pescato male e l’ho portata a casa.

6) La svizzera come è andata?

Molto meglio di quel che pensassi – sono entrato in top4 con un 5-1 perdendo l’unica partita per via di una svista, ma visto quel che è successo negli altri 5 match di certo non mi lamento xD

7) La tua top 4 come è stata?

Un’agonia. Ho incontrato Nic Fit, il che significa Tenacious D (Pernicious Deed) e Scavenging Ooze di main, oltre a rimozioni distribuite su due colori e intemperie post side. Nella prima partita ho perso il tiro di dado e in più mi sono subito Scavenging Ooze di secondo. Per fortuna il mazzo non è a base blu, per cui ho avuto la possibilità di lanciare Dread Return su Iona con tutta tranquillità. Nella seconda partita avevo una mano praticamente perfetta, con Chain of Vapor e Cabal Therapy a coprire il mio gameplan.

8) La finale come è andata?

Di nuovo Nic Fit. Anche in questo caso per vincere ho dovuto fare dei giri assurdi (come giocare Darkblast bersagliando Narcomoeba per mettere in gioco uno Zombie e avere Soglia per attivare Cephalid Coliseum), ma con una ingente dose di fortuna sono riuscito nel mio intento. Sia io che Dario abbiamo commesso un misplay a testa, ma dopo 7 ore di gioco ci poteva anche stare.

9) Ti aspettavi questo risultato?

Ovviamente NO – io gioco sempre e solo per divertirmi, anche se il risultato ottenuto è un piacevole effetto collaterale.

10) Location e organizzazione della finale e di tutta la lega?

Se ho saltato qualche tappa era per impegni di altro genere, ma se ero sempre in negozio evidentemente il giudizio è positivo. Ho notato un po’ di malcontento per la decisione di premiare solo i primi 3 giocatori, ma chi gioca per vincere a questo punto può scommettere sui cavalli o giocare a Texas Hold ‘Em.

11) Il 12 Febbraio riparte la LRS II, ora che sei il campione in carica cosa ti aspetti dalla prossima stagione di Legacy di Vimercate? Riuscirai a mantenere il tuo primato?

Oddio, essere definito il “campione in carica” fa un certo effetto, soprattutto perchè non meritavo assolutamente questo titolo – di base non mi aspetto niente, a parte tonnellate di hate contro il cimitero. Per quanto riguarda il mantenimento del primato… se fossi un giocatore forte potrei sperare di riuscire a mantenerlo, ma visto che non lo sono mi affiderò alla Dea Bendata.

Intervista a Dario Bianco – Secondo Classificato della Legacy Regular Season di Vimercate

1) Parlaci brevemente di te: (anni, cosa fai nella vita, quando hai iniziato magic, altro…)

Dario  31 quasi 32 anni. Nella vita lavoro, lavoro troppo, dopo che ho lavorato, continuo a farlo…uff!!
Ho iniziato a giocare a Magic con Eric alilas Gadda durante gli anni universitari, diciamo con Mirrodin. Solo che invece di giocare un affinity o qualche altro deck competitivo io giocavo un mono bianco con Madri delle Rune, Sigilli Guizzanti, Pariah, Elementale dell’alba e robetta del genere.. Gadda ovviamente giocava mono red con gli gnomi sintetici per bypassare le mie protezioni… [Gadda: ti ho odiato molto sappilo!]

2) Quante ore dedichi al playtest settimanalmente?

3 ore circa, il venerdi’ sera al GA di vimercate….con Eric ovviamente, pochi test con pochi player con mazzi in meta.. quindi poca esperienza.

3) C’è un giocatore che preferisci non incontrare mai in torneo?

In realtà piu’ la sfida è difficile, più cose si imparano e più ci si diverte… Poi con alle spalle una moglie e un figlio è gia’ tanto se riesco ad andare al torneo!!!
Quindi qualsiasi avversario va bene, basta che non faccia troppi “giochetti strani” con il mazzo..e purtroppo giocatori “furbi” ce ne sono…

4) Quale mazzo hai portato all’Invitational della Legacy Regular Season di Vimercate e come mai questa scelta?

Nic Fit.
Ho letto di alcuni suoi risultati in rete mi e’ subito sembrato quadrato, solido e spacca-meta e soprattutto abbastanza semplice da usare visto che ho poca esperienza di meta competitivi.

4) Come ti eri piazzato durante la Legacy Regoular Season?

1° per presenza direbbe qualcuno!!
Secondo il mio modestissimo parere, e’ corretto che una lega organizzata da un negozio tenga presente tutti gli eventi organizzati nel negozio stesso e premi i giocatori anche per la loro costanza di riultati.

5) La svizzera come è andata?

Con 3 bye ho gironzolato per la sala un bel po’ osservando qualche partita.
4° turno – dredge con kiska ra (vinta 2-1 ma la 3° partita e’ stata viziata da un errore mio, sia io che lui ce ne accorgiamo tardi e anche il judge non ha potuto che fare continuare la partita in quel modo.. brutta cosa, ci sono rimasto male, per fortuna alla fine siamo arrivati entrambi in fondo!!)
5° turno – Rug Cascade con spartan (pattiamo convinti di entrare entrambi.. invece..)
6° turno bug con barletta antonini (non ricordo il nick) propongo la patta ma lui deve giocare (vinto 2-0 ma che fatica contro creeping tar pit !!!)

6) La tua top 4 come è stata?

IGnoBant di Secondigliano brothers. Partite lunghissime….sempre arrivati al topdeck!
Soprattutto la prima. Lui, con in campo jace che continua a regalarmi solo terre, pesca e casta Garruk Relentless.
E io: “che diavolo e’?!”
Me la fa leggere….spacca una mia creatura e flippa…penso…o porca…quello non sarebbe male nel mio di mazzo!!! Non nel suo! £ soprattutto non ora sulla sua parte di tavolo!!
Vabbe’ speriamo nel sacro topdeck!! Pesco….Maelstrom Pulse!!
Poi arrivera’ un thrun dalla mia parte e qualche altra bestiola, lui con jace continua a rallentarmi mettendo paranti ma alla fine una pernice pulisce il board e il troll la porta a casa.

7) La finale come è andata?

Contro dredge di kiska ra.
La prima mulligo un paio di volte lui fa quello che deve e la chiude di 2° o 3°
La seconda io vedo la side e rimuovo quello che devo
La terza ho una mano discreta ma lenta, per fortuna anche lui. Riesco a calare di 2° canonista e di 3° melma, ho 1 mana libero verde e gli rimuovo 1 icoride, non mi accorgo che ha un solo motore di dredge nel cimitero…errore…avrei dovuto rimuovere quello e invece.. lui si draga il mazzo con l’aiuto di un colosseo e appoggia iona in campo per nero. Cerco spiga di cappa ma niente da fare.
Alla fine sono contento cosi’
L’errore involontario del 4° turno non ha influenzato il nostro percorso, e in finale un altro mio errore ha sistemato le cose.. e alla fine il karma bilancia sempre (almeno spero!!)

8) Ti aspettavi questo risultato?

No, lo speravo ovviamente, ma no. Giocatori rinomati ce n’erano e poi resto convinto che per vincere servono 3 cose con queste percentuali:
40% mazzo
30% player (e qui entrano in gioco i test fatti…contro quali mazzi ma soprattutto con quale player..qui sono scarso…visto che posso giocare ben poco)
30% fortuna (pairing e topdeck: qualcuno diciamo per la seconda si aiuta purtroppo…comunque di solito anche qui sono scarso…chiedete pure a Gadda quante volte ho vinto anche solo il tiro del dado…stavolta invece la dea bendata e’ stata benevola!)

9) Location e organizzazione della finale e di tutta la lega?

Location tutto ok, accogliente come al solito.
Organizzazione…io personalmente avrei gestito diversamente il torneo e l’ho detto a Gadda,  in primis 5 turni + top 8 (premiando i primi 4).
Proprio per premiare ancora di piu’ la classifica generale e i bye una classifica di questo tipo, secondo me, COMMERCIALMENTE PARLANDO, dovrebbe premiare anche e soprattutto la costanza dei giocatori. Anche perche’ il negozio vive sulla costanza proprio di questi giocatori. Questa e’ una lega organizzata da un negozio, non da un gruppo di persone che lo fa hobbisticamente: io premierei di piu’ una persona che tutte le settimane viene in negozio e minimo mi lascia 5 euro per l’iscrizione al torneo serale (e in piu’ magari compra altro) e al torneo della domenica e fa risultato, rispetto a un giocatore che viene a solo ai tornei “grossi” e ne vince magari 3 o 4. Non sto dicendo di dare punti per la presenza… ma di tenere conto di tutti i tornei svolti nel negozio (in modo proporzionale ovviamente, come lo era all’inizio) conteggiando tutti gli eventi svolti nel negozio stesso. Sinceramente ci sono rimasto male quando ho letto la classifica e ho visto Spartan fuori..

10) Il 12 Febbraio riparte la LRS 2012, cosa ti aspetti dalla prossima stagione di Legacy di Vimercate?

Mi piacerebbe che tornasse come prima: e’ una lega legata al negozio dovrebbe conteggiare sia i tornei del venerdi’ sia della domenica, che siano di legacy o modern o t2.. il tutto IMHO

Intervista a Andrea Santoro – Terzo Classificato della Legacy Regular Season di Vimercate

1) Parlaci brevemente di te: (anni, cosa fai nella vita, quando hai iniziato magic, altro…)

Mi chiamo Santoro Andrea ma sul forum mi conoscono come secondigliano , che in origine pensavano tutti fosse il mio cognome ma in realta’ e’ il quartiere di napoli in cui sono cresciuto prima di trasferirmi qui a Milano, ma la mia citta’ (Napoli) la porto sempre con me ovunque vado. Ho 25 anni e lavoro in un bar dentro Assago Milanofiori

2) Quante ore dedichi al playtest settimanalmente?

Solitamente dedico un giorno alla settimana al playtest del formato in cui gioco , cioe’ il Legacy. Nasco come giocatore di vintage (tipo1) e gioco a magic da quando avevo 12 anni piu’ o meno.

3) C’è un giocatore che preferisci non incontrare mai in torneo?

Un giocatore che non vorrei mai incontrare in torneo e’ Andrea Di Paola aka harry potter perche’ e’ famoso per le partite che finiscono patte . Pensate quell’ uomo e’ riuscito a pattare anche con burn !!!

4) Quale mazzo hai portato all’Invitational della Legacy Regular Season di Vimercate e come mai questa scelta?

All’ invitational ho partecipato portando bant.. anzi, che dico: IGNOBANT. Non stata una scelta dettata dal meta ma fatta semplicemente perche’e’un mazzo con cui mi sento sicuro e che si addice molto al mio stile di gioco .. Poi l’ho fatto io e percio’ dovevo dimostrare che la lista funzionasse  !!

5) Come ti eri piazzato durante la Legacy Regoular Season?

Nella classifica della regular season ho chiuso con 89 punti ed ero diciannovesimo in classifica .

6) La svizzera come è andata?

La svizzera e’ andata abbastanza bene ho fatto 4 vinte e 2 patte (solo) … Calcolando che c’erano personaggi con 2 – 3 bye di partenza…

7) La tua top 4 come è stata?

In top 4 mi sono schiantato contro Dario Bianco che giocava nic fit ed era in giornata favolosa , poi Morgo concede ed arrivo terzo !!!

8) Location e organizzazione della finale e di tutta la lega?

La location e’ stata impeccabile come l’organizzazzione per tutto l’anno infatti vi ringrazio di tutto !! Ma la cosa piu’ pulita i bagni !!! Che erano veramente lussuosi e dentro gli specchi soprattutto

9) Il 12 Febbraio riparte la LRS II, cosa ti aspetti dalla prossima stagione di Legacy di Vimercate?

Mi aspetto sicuramente un livello piu’ alto visto che molti di loro quest’anno sono cresciuti ed hanno appreso molto nella lega ormai passata .E spero anche Blasi sculi di meno se no dovro’ occuparmene di persona …

No tags for this post.

Related posts