Mazzi da Evento: Nuova Phyrexia

Mazzi da Evento: Nuova Phyrexia

In uscita il 10 Giugno in lingua Italiana, i Mazzi da Evento di Nuova Phyrexia sono stati pensati appositamente per catapultarvi nel mondo dei tornei competitivi usando le carte più gettonate e le strategie dimostratesi vincenti. Ma non togliamo altro spazio ai protagonisti, ecco i mazzi in tutto il loro splendore:


War of Attrition

Mazzo monobianco che combina l’efficacia di creature aggressive ed equipaggiamenti versatili, incluse diverse Armi Viventi, per sopraffare l’avversario con una quantità inarrestabile di minacce. Dal primissimo turno di gioco, creature veloci come Avanguardia d’Elite e Duellante Kor ti metteranno nella posizione di condurre la partita. Successivamente carte come Guscio dello Scorticatore e Sfalcettatore ti aiuteranno a mettere pressione senza esporti alle rimozioni avversarie: l’Equipaggiamento rimarrebbe comunque in gioco!

Anche se il mazzo è sicuramente veloce, è importante non esagerare nello schierare tutte le proprie truppe sul campo di battaglia. La maggior parte delle partite sarà più simile ad una maratona che uno scatto. Mazzi avversari più lenti useranno rimozioni di massa come Giorno del Castigo e Piroclasma per azzerare il campo di battaglia e cancellare così il vantaggio che ti eri costruito. Puoi prepararti a questa evenienza tenendo una o due creature in mano, specialmente se sembra che il tuo avversario non stia facendo niente; dopotutto grazie ai tuoi equipaggiamenti qualsiasi creatura può diventare una minaccia letale in un batter d’occhio. Contro altri mazzi basati sulle creature prova a impostare combattimenti tra esse e le tue pedine creatura Microbo, per poi spostare gli equipaggiamenti sui sopravissuti dopo che la strada sarà stata spianata. Hai solo un paio di carte che sono in grado di contrastare efficacemente le minacce avversarie, come Viaggio Verso il Nulla o Custode delle Reliquie Leonid, quindi assicurati che facciano la differenza quando decidi di premere il grilletto.

La sideboard è ampiamente fornita di risposte specifiche alle minacce avversarie: Revocare Esistenza contro strategie basate sugli artefatti, Epurazione Celeste contro mazzi rossi o neri e così via. In ogni caso con questo mazzo è importante non farsi prendere la mano e introdurre troppe risposte dopo la prima partita: se lo farai non rimarranno abbastanza minacce per sconfiggere il tuo avversario in fretta! Al contempo la carta giusta al momento giusto può cambiare completamente il corso della partita in tuo favore: Calcafuoco Kor può, ad esempio, fronteggiare da solo una strategia monorossa. La copia aggiuntiva del fragile ma potente Duellante Kor vi aiuterà a battere sul tempo mazzi “combo” che cercheranno di portare a termine i loro piani ignorando le vostre creature. 

Mettere mano al mazzo implica l’applicazione del proprio gusto personale pur tenendo in considerazione cosa potranno giocare i vostri avversari. Se nella vostra zona vengono giocati spesso mazzi neri e verdi, l’aggiunta di carte come Crociato di Mirrodin e Spada di Abbondanza e Carestia possono fermare completamente l’avversario, rendendo le tue creature imbloccabili e pressoché invulnerabili. In alternativa, per fare pressione su chi non impone la propria presenza sul campo di battaglia, Eroina di Rifugio delle Lame porta con sé il proprio esercito e fornisce anche un bonus alle tue creature attaccanti rendendole ancora più potenti.  

Terre: 23

21 Pianura 
Terrore Statuario

Creature: 23

Avanguardia d’Elite
Kemba, Kha Reggente
Duellante Kor
Custode delle Reliquie Leonid
Solcacielo Leonid
Crociato di Mirrodin
Legionario di Porcellana
Paladino di Acciaio Puro
Mistica Forgiapietra

Altre Magie: 14

Benedizione dell’Apostolo
Mucchio d’Ossa
Ascia di Darksteel
Guscio dello Scorticatore
Viaggio Verso il Nulla
Sfalcettatore
Ala di Pelle
Spada della Vendetta

Sideboard: 15

Benedizione dell’Apostolo
Arrestare
Epurazione Celeste
Duellante Kor
Calcafuoco Kor
Revocare Esistenza

Rot from Within

Questo mazzo monoverde rappresenta la combinazione perfetta di componenti aggressive e “combo”. Può assegnare dieci segnalini veleno ad un avversario dal nulla, prima ancora che se ne renda conto. Creature a basso costo di lancio come Elfa Scintillante e Myr dagli Artigli d’Icorepossono far passare un paio di danni subito, per poi crescere a dismisura grazie a carte come Terreno OndosoMuggito Primitivo e Crescita Mutagena.

Alcuni mazzi basati sulle creature giocano ogni partita allo stesso modo, mettendo sul campo di battaglia le proprie minacce il prima possibile e attaccando finché l’avversario non viene sconfitto. Questo mazzo richiede che tu sia più flessibile, rendendoti di fatto indecifrabile per il tuo avversario: i tuoi piani potrebbero cambiare a seconda della tua mano iniziale. A volte avrete Elfa Scintillante al primo turno, due Terreno Ondoso in mano e vorrai buttarti a capofitto in una possibile vittoria al terzo turno. Altre volte dovrete essere più pazienti, aspettare che l’avversario abbia tutte le terre tappate e colpire dopo un Richiamo delle Carogne inaspettato. In altre partite ancora sembrerà non stiate facendo nulla, finché non batterete il vostro avversario con un singolo Putrefax: supportato da uno o due Muggito Primitivo può facilmente assegnare una dose letale di segnalini veleno!  

Le tue magie di potenziamento sono uno dei maggiori punti di forza del mazzo, ma il tuo avversario può arrivare a scoprire le tue debolezze. Se il tuo avversario sta usando la sideboard per fare in modo che tu non abbia nessuna creatura da potenziare, inserisci Trigono dell’Infestazione per assicurarti di non rimanerne mai completamente senza. Altri mazzi cercheranno di rallentarti ponendoti di fronte orde di bloccanti. In ogni caso con Stretta Contagiosa e Predazione Innaturale dovresti essere in grado di sbarazzarti di questi bloccanti o far arrivare a destinazione il danno successivo grazie a “travolgere” nonostante tutti gli sforzi difensivi dell’avversario. Il resto della sideboard è formata da risposte specifiche ai problemi che potresti incontrare, inclusa Melira, Reietta Sylvok, nel caso anche il tuo avversario abbia intenzione di avvelenarti!

Questa versione del mazzo infettare prova ad essere il più possibile esplosiva ma ci sono altri modi per costruire un mazzo con la stessa meccanica di base. Affidarti a Nexus degli Atrodotteri come condizione di vittoria principale ti consentirebbe di aggiungere qualche carta nera e avvantaggiarti così di magie di rimozione. In alternativa, volendo esplorare ancora di più il nero potrebbe portarti creature con infettare ancora più potenti come Crociato di PhyrexiaUrnamadre di Phyrexia e Mano dei Pretori.

Terre: 23

22 Foresta
Nexus degli Atrodotteri
 
Creature: 19

Mamba Avvizzente
Elfa Scintillante
Myr dagli Artigli d’Icore
Bastione Troppo Cresciuto
Putrefax
Lupo Putrescente
Corruttore Viridiano

Altre Magie: 18

Richiamo delle Carogne
Stretta Contagiosa
Zenit del Sole Verde
Terreno Ondoso
Crescita Mutagena
Muggito Primitivo

Sideboard: 15

Stretta Contagiosa
Melira, Reietta Sylvok
Baloth Testardo
Attacco dei Pistus
Trigono dell’Infestazione
Predazione Innaturale
Viticci di Boscovasto
Corruttore Viridiano