L'Universo di Warhammer 40.000 - Parte prima

L’Universo di Warhammer 40.000 – Parte prima

 

 

 

 

Questa non vuole essere l’opera omnia sul background di Warhammer 40K, ma solo un modo simpatico per iniziare a esplorare l’universo di Warhammer 40K in tutte le sue sfaccettature. Saremo volutamente stringati perchè l’argomento richiederebbe pagine su pagine: critiche, correzioni o domande saranno ben accette sia qui sia sul forum.

IN PRINCIPIO…

C'Tan Noctifero

Partiamo dall’inizio, quando l’universo era ancora un caotico mare di energie senza forma. Dalle tempeste solari e radiazioni varie presero coscienza di se stesse delle entità dai poteri quasi divini, animate da una fame insaziabile che poteva esser placata solamente divorando le stelle stesse da cui erano nate. Queste entità furono chiamate in tempi più recenti C’tan o Dei Stellari.
Formatisi i pianeti, la vita iniziò a prosperare: le due razze più antiche e potenti emerse da quel miasma furono gli Antichi ed i Necrotyr. Gli antichi erano la classica razza buona, saggia, evoluta ed illuminata destinata a prenderle sempre in maniera orrenda per salvare la vita in quanto tale; i Necrotyr erano invece i cattivoni che prendono a schiaffi i buoni! C'Tan IngannatoreI Necrotyr, infatti, come ogni buon cattivo che si rispetti ha avuto un’infanzia difficile: il sole del loro pianeta natale era un tantino troppo vicino, così da conferire quell’aspetto piacevolmente abbronzato e bruciacchiato agli abitanti del pianeta, rendendo le loro vite brevi e dolorose. I Necrotyr cercarono di migliorare la propria esistenza tramite la tecnologia e ben presto iniziarono a colonizzare pianeti e sistemi vicini, durante questa fase di espansione vennero a contatto con gli Antichi che, come ogni buono che si rispetti, erano belli, fighi e virtualmente immortali… sarebbero girate le balle anche a voi, ammettetelo! Invece di chiedere l’elisir di lunga vita o soltanto la ricetta per la chemio, i Necrotyr ebbero la brillante idea di dichiarare guerra agli Antichi. Soverchiati dalla loro tecnologia superiore, i Necrotyr infine trovarono l’arma giusta per vincere la guerra: gli C’tan! Entrarono in contatto con queste entità e forgiarono per loro dei corpi di metallo vivente dandogli una forma materiale; con quest’arma a disposizione sconfissero gli Antichi. 
NecronE fin qui tutto normale… ma poi si fecero fregare alla grande. Gli C’tan capirono che le emozioni dei viventi erano ben più golose delle stelle e ne divennero ghiotti, ingannando i Necrotyr li piegarono al loro volere e se li papparono tutti, trasformandoli in automi senza volontà alle loro dipendenze, i Necron, che della vecchia razza dei Necrotyr mantengono solamente la simpatica avversione verso ogni forma di vita in generale, gente coccolosa da incrociare di notte in un vicolo buio. 
Gli C’tan si accorsero che la guerra con gli Antichi aveva semidistrutto il creato e decisero di addormentarsi in tombe di stasi, aspettando che la galassia si ripopolasse: in questo vuoto di milioni di anni altre razze ebbero l’occasione di nascere e prosperare e ora il raccolto è quasi pronto per essere mietuto!

 

IN GIOCO

Esercito Necron

I Necron sono un esercito caratterizzato da tecnologie all’avanguardia che variano dai veicoli iper-tecnologici, alle unità di moto a reazione, alle truppe di guerrieri armati di temibili fucili Gauss! I sacerdoti Necron sono gli araldi delle divinità stellari che spesso guidano sul campo schiere di fanti robotici, scatenando i loro poteri necromantici per ottenere la vittoria.


Al prossimo episodio, sempre su Games Academy, con Gli Eldar

 
A cura di Cesa e CescoJamal
Informazioni raccolte dal manuale degli eserciti “Necron” edito da Games Workshop.