"Come Anteprima Comanda!"

“Come Anteprima Comanda!”

Recensiamo oggi: MANYU HIKENCHO

Il racconto storico è ambientato in un periodo Taihei Edo parallelo, e segue le gesta di Chifusa, una spadaccina facente parte del clan Manyū. A quel tempo, senza forme generose, non si era nulla… Al contrario, un corpo esuberante avrebbe potuto aprire tutte le porte. In quest’universo, il clan Manyū ha un vantaggio incommensurabile per consolidare il suo potere: si tratta di un rotolo di pergamena contenente i segreti della mastoplastica additiva! Tuttavia, un guerriero si alzerà contro questa logica. Chifusa è designata come erede del clan, e portando il rotolo segreto con sé partirà per una crociata contro il mondo crudele che le Manyū hanno contribuito a creare…
Nonostante il plot assolutamente “senza vergogna” il manga riporta in realtà un’effettiva parte di storia di vecchia cultura di un dimenticato clan giapponese (come a dire, la finzione non è mai così certa). Disegno pulito e mai volgare, combattimenti di tutto rispetto alà “High School of The Dead”, e dialoghi a volte surreali. L’autore riesce a non scadere in situazioni troppo ridicole, poichè si legge la forte convinzione e studio di un mondo già di partenza troppo soggetto a fantasticherie osè del mondo nipponico. D’altronde siamo già stati abituati a certe esagerazioni da Bastard in avanti e queste ormai non fanno più effetto soprattutto perchè poche e mai troppo stupide.
Divertimento assicurato e… sì, tanta prosperità.

MANYU HIKENCHO lo trovate da noi!

Alla prossima!