Campionato Italiano Krosmaster Arena - Tappa 1 (Draft)

Campionato Italiano Krosmaster Arena – Tappa 1 (Draft)

 

 

Bloccati  nell’Hormond, una zona fuori dal tempo e dallo spazio, i Demoni delle  Ore e dei Minuti si annoiano terribilmente. Stanchi di contare i  secondi, cercano un modo per divertirsi e un giorno scoprono una  frattura che permette loro di acciuffare e riunire i migliori guerrieri  di tutto il Krosmoz: i leggendari Krosmaster.

Attraverso complessi rituali demoniaci, i Demoni attirano i Krosmaster nell’Hormond e li fanno combattere nelle arene soltanto per il proprio piacere.

In Krosmaster Arena, tu sei a capo di quattro di questi favolosi guerrieri. Anche tu sceglierai i tuoi Krosmaster preferiti per lanciarti in battaglia! Talvolta la fortuna potrà aiutarti a cavartela in situazioni delicate, ma solo il senso tattico e l’astuzia ti permetteranno di conquistare la vittoria e di diventare il signore del Krosmoz. Con un sistema di combattimento a turni, ogni giocatore svilupperà una strategia, tenterà di sorprendere l’avversario e si aiuterà con numerosi poteri e incantesimi per vincere! 

Games Academy Desenzano - Krosmaster Arena

 

Games Academy Desenzano è lieta di ospitare, in qualità di Organizzatore Ufficiale Locale, le tappe qualificatorie del

Campionato Nazionale 2013-2014

Campionato Italiano 2013-2014 Krosmaster

di Krosmaster Arena Board Game

12 eventi a partecipazione libera e una Finale Locale su invito che metterà in palio un ingresso alla Finale Nazionale che si svolgerà a Modena, presso la fiera Play, il 5-6 aprile 2014.

 

Tappa 1 – Formato DRAFT

Ad ogni giocatore verranno consegnate 4 Blindbox sigillate completamente a caso, sempre in modo casuale i giocatori verranno fatti sedere attorno a un tavolo assieme agli altri partecipanti (i tavoli saranno formati da un minimo di 3 a un massimo di 4 giocatori). Ogni giocatore potrà aprire i propri Blindbox e scegliere una statuetta (è possibile non mostrarla agli altri partecipanti) e rimetterà le altre 3 in mezzo al tavolo. Una volta messe tutte le statuette (3 per giocatore) inizierà la seconda parte della scelta.
Viene scelto a caso il giocatore che comincia per primo: egli potrà prendere la statuetta che desidera tra quelle presenti. Il giocatore alla sua sinistra ripete l’operazione e così via finchè tutti i giocatori hanno scelto una statuetta a testa.
A questo punto sceglierà una statuetta il giocatore che nel giro precedente aveva scelto per secondo, dopodichè il giocatore alla sua sinistra ripeterà l’operazione e così via (con tre giocatori attorno al tavolo le scelte saranno quindi 1-2-3, poi 2-3-1, infine 3-1-2).
Ogni giocatore compone la sua squadra con le quattro statuette che ha scelto (1+3), tutte le statuette sono giocabili senza alcun limite di esemplare: è possibile ad esempio usare 2 Cavaliere Tenebra o 4 Guy Lemortel. La squadra scelta dovrà essere utilizzata per tutto il torneo.
Nessuna squadra può avere la somma dei livelli superiore a 12: nel caso succedesse il giocatore deve rinunciare ad una miniatura in modo da riportare la somma dei livelli uguale o inferiore a 12.

Svolgimento della Partita
Il regolamento del gioco è quello ufficiale inserito nella scatola base (che potete trovare qui) e le regole aggiuntive scaricabili da questo link.

Tempo di gioco
Tempi regolamentari: 40 minuti a partita. Ogni giocatore dispone di un tempo massimo di 5 minuti per giocare la totalità del suo turno.

Turni aggiuntivi
Se al termine dei 40 minuti, dopo l’annuncio della fine dei tempi regolamentari, nessun giocatore ha ottenuto la vittoria (stessi gradi della Gloria), il giocatore attivo termina il suo turno, poi vengono giocati 2 turni aggiuntivi in modo che entrambi i giocatori abbiano giocato lo stesso numero di turni totali. Al termine di questi turni aggiuntivi, se nessun giocatore ha vinto (stessi gradi della Gloria), la partita termina in parità. Questa parità verrà risolta così:
1) Vince chi ha la somma dei livelli delle miniature più bassa
2) A parità di somma di livelli, vince chi ha la miniatura con livello più basso
3) A parità di livello più basso si guarderà la penultima miniatura e così via
4) In caso rarissimo di ulteriore parità si tirerà testa o croce.

GG di partenza
All’inizio della partita, ogni giocatore ottiene dei GG in funzione della somma dei livelli delle 2 squadre:
Totale di 11 livelli o inferiore: ogni giocatore ottiene 3 GG
Totale compreso fra 12 e 15: ogni giocatore ottiene 4 GG
Totale compreso fra 16 e 19: ogni giocatore ottiene 5 GG
Totale compreso fra 20 e 24: ogni giocatore ottiene 6 GG
Successivamente, il giocatore la cui squadra ha il totale dei livelli più basso prende dei GG all’avversario (per questo furto di GG prima dell’inizio della partita, il GG selvaggio viene ignorato):
Nessuna differenza fra i livelli: nessun furto di GG
1-2 livelli di differenza: furto di 1 GG
3-5 livelli di differenza: furto di 2 GG
6 o più livelli di differenza: furto di 3 GG


Lancio di dadi
I giocatori devono mettersi d’accordo all’inizio della partita sul metodo da utilizzare per determinare se un lancio di dadi è valido o meno (bilico, etc.). I giocatori possono usare una pista per dadi o un bicchiere se l’arbitro è d’accordo.
Talvolta è inutile lanciare i dadi, ad esempio se l’esito dell’azione è identico qualunque sia il loro risultato. Per guadagnare tempo, è possibile non effettuare questi lanci di dadi.

 

Premi

Valigetta Krosmaster Games Academy Desenzano

Al termine della tappa il primo classificato vincerà una speciale valigetta porta miniature, durante lo svolgimento della tappa verrà estratto in modo casuale uno speciale set di dadi tra i partecipanti.

Krosmaster dadi - Games Academy Desenzano